Links
Google
Misuratore di massa adiposa "OMRON BF306"
La percentuale di grasso corporeo viene misurata sulla base della resistenza elettrica e dei dati personali quali altezza, peso, età e sesso.
I risultati della misurazione sono strettamente correlati al “metodo di pesatura subacquea” e al metodo DEXA, che sono considerati le modalità di misurazione standard della percentuale di grasso corporeo.
L'apparecchio consente la determinazione con precisione della massa adiposa nel corpo (body fat), attraverso una misurazione BIA (impedenziometria biomolecolare).
La conoscenza della composizione corporea è un elemento importante per valutare correttamente lo stato nutrizionale e, quindi, l'approccio dietetico più idoneo.
 
Test Genetici Delphi•Gene
GeneSLIM: il test di genetica nutrizionale
Non è detto che per dimagrire occorra rinunciare tout court a un po’ di tutto. Potrebbe essere sufficiente ridurre soltanto i macronutrienti a cui siamo più sensibili, con minor sacrificio e …maggior gratificazione.
GeneSLIM rileva, su base genetica, la sensibilità individuale ai macronutrienti, offrendo un rivoluzionario supporto a Dietologi e Nutrizionisti per una rapida identificazione dello schema alimentare più appropriato per ogni persona.

GeneFIT: valutazione della risposta all’attività fisica
Il test GeneFIT analizza i polimorfismi in geni legati al metabolismo ed alla regolazione del dispendio energetico. I profili identificati distinguono le persone in base alla loro “responsività” all’attività fisica come strategia per perdere peso.

GeneLIGHT: predisposizione genetica verso eccesso di peso e obesità
Genelight permette di definire la propensione individuale verso condizioni sovrappeso, aiutandoci ad impostare al meglio le nostre abitudini alimentari e non solo.

Per ulteriori informazioni visiti la pagina web http://www.researchinnovation.it/it/benessere
 
Bioimpedenziometria
La BIA (Bioimpedenziometria) è un esame di tipo bioelettrico per l’analisi quantitativa e qualitativa della composizione corporea.
La misurazione della resistenza e della reattanza che incontra una debole corrente che attraversa il corpo umano ci consente di stabilire, grazie a delle opportune formule, la composizione corporea e valutare lo stato nutrizionale.
L’elaborazione, attraverso vari algoritmi, dei dati di bioimpedenza ottenuti consente di valutare diversi parametri, quali: acqua corporea totale (TBW), peso e percentuale della massa magra (FFM) e della massa grassa (FM), entità della massa muscolare (SM).
 

home :: curriculum vitae :: novità :: foto :: news :: guestbook

Sito Online di Euweb